Polpettine di mare

Oggi vogliamo proporvi un piatto semplice ma molto gustoso che può essere utilizzato sia come antipasto che come portata principale. Facile da preparare, è un piatto che può essere proposto anche come finger food proprio per via della velocità con cui può essere realizzato.

Le nostre croccanti polpettine di mare con merluzzo saranno capaci di soddisfare tutti i palati.

Dovete sapere che il merluzzo è un alimento ricco di proteine ad alto valore biologico, di minerali e vitamine del gruppo B. È spesso e volentieri inserito all’interno di diete a basso contenuto calorico poiché gli acidi grassi che contiene hanno natura prevalentemente polinsatura, i carboidrati e le fibre sono quasi del tutto assenti e il colesterolo non è poi così rilevante.

Accompagnato a ingredienti freschi e di qualità sarà un piatto davvero consigliato per tutti!

Qui di seguito trovate tutti gli ingredienti per realizzare circa 60 polpettine:

  • 700g di filetto di merluzzo
  • 100g di mollica di pane
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 80g di Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare
  • timo q.b.
  • sale e pepe nero q.b.
  • farina 00 q.b
  • olio di semi di arachidi q.b.

Iniziate mettendo all’interno del mixer la mollica di pane e, dopo averlo mixato, ponetelo in una ciotola a parte dove andrete ad aggiungere gli altri ingredienti.

Lavate e pulite i filetti di merluzzo dalle lische, se ce n’è bisogno aiutatevi con una pinzetta per toglierle tutte. Tritateli finemente con un coltello e aggiungete il risultato nella ciotola insieme al pane.

Dopo aver schiacciato l’aglio e grattugiato tutto il formaggio, unite il tutto nella ciotola con il prezzemolo tritato.

A questo punto aggiungete anche le uova e iniziate a mescolare fino a raggiungere una consistenza compatta ed omogenea, pronta per essere lavorata.

Non dimenticate di aggiustare l’impasto con sale e pepe. Formate piccole palline con le mani, fino a consumare tutto il preparato.

Dopo avergli dato forma, fate passare le palline nella farina, ricoprendole del tutto ed eliminando quella in eccesso.

Immergetele nell’olio di semi di arachidi già caldo e friggetele per tre minuti. Quando le polpettine saranno dorate, riponetele su carta assorbente per farle asciugare dall’olio in eccesso.

Se preferite, potete cuocere le polpettine in forno. Basterà infarinarle nello stesso modo e porle in una teglia con dell’olio extra-vergine di oliva. Cuocetele per 20 minuti a 180°. L’importante è ricordarsi di girarle ogni tanto.

Buon appetito!