Pasta con pesce spada e zucchine

Oggi vi proponiamo un primo piatto delicato a base di pesce spada. Abbiamo scelto di accompagnarlo alle zucchine, che in questa stagione sono facilmente reperibili e molto gustose. Segui i nostri consigli: ti stupiremo con una ricetta genuina, realizzata con pochi ingredienti per una preparazione alla portata di tutti!

Ingredienti per 4 persone

350g di pasta
300g di pesce spada in tranci
4 zucchine
1 mazzetto di basilico
1 spicchio di aglio fresco
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Per preparare la pasta con pesce spada e zucchine vi consigliamo di partire proprio dalla verdura. Lavate le quattro zucchine e tagliatele a cubetti. Stufatele in una padella antiaderente per una ventina di minuti, insieme a tre cucchiai di olio extravergine di oliva, allo spicchio di aglio fresco schiacciato e a quattro o cinque foglie di basilico lavate e asciugate. Spegnete il fuoco e, non appena saranno tiepide, frullate parte delle zucchine aggiungendo qualche foglia di basilico e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Lasciate le zucchine rimanenti nella padella, le utilizzeremo per saltarle insieme alla pasta dopo la cottura.

Passiamo ora alla preparazione del pesce spada: lavate i tranci di pesce spada e asciugateli con la carta da cucina. Tagliateli a pezzetti e metteteli in una ciotola, condendoli con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e con un pizzico di sale.

Iniziate la cottura della pasta, ponendola la pasta in acqua salata bollente. Nel frattempo, scaldate il fondo di una piastra aderente e scottate i bocconcini di pesce spada. Il nostro consiglio è di cucinarli circa un minuto per lato, rigirandoli con una spatola. Scolate la pasta quando è ancora al dente e trasferitela nella padella con le zucchine. Unite la crema di zucchine e i bocconcini di pesce spada e mescolate delicatamente. Servite la pasta calda in piatti da portata, guarnendoli con qualche fogliolina di prezzemolo fresco.