Calamari ripieni cotti al forno con patate

I calamari sono molluschi molto comuni e possono essere cotti in svariati modi: in padella, alla piastra, in umido, al forno. Nella ricetta di oggi ve li proponiamo proprio al forno con patate, con un gustoso ripieno di pane, capperi e olive nere. Seguite la preparazione semplice e veloce e lasciatevi stupire da questo secondo piatto!

Ingredienti per quattro persone:
4 Calamari
100 g di Pane Raffermo
50 g di Olive Nere Denocciolate
40 g di Pangrattato
20 g di Capperi
20 g di Formaggio Pecorino
4 Patate
1 Uovo
2 Spicchi Di Aglio
1 bicchiere di vino bianco
Sale q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio Extravergine di Oliva q.b.

Preparazione:
La preparazione dei calamari ripieni è molto semplice, basta seguire alcuni accorgimenti. Il primo passo è quello di pulire attentamente i calamari: staccate i tentacoli e le pinne ed estraete la cartilagine trasparente. Svuotateli e lavateli con cura fino ad eliminare la pelle violacea. Tagliate i tentacoli e tirate il dente centrale, sciacquateli e fateli sgocciolare in uno scolapasta.

Una volta puliti i calamari, unite in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio e il prezzemolo. Quando l’olio sarà a temperatura, aggiungete tentacoli e pinne e fateli cuocere per qualche minuto. Aggiustate con sale e pepe e sfumate con il vino bianco. Mettete in ammollo in acqua il pane raffermo per circa 10 minuti, poi strizzatelo bene. Prendete i tentacoli saltati in padella (tenendo da parte il liquido di cottura) e sminuzzateli.

Preparate il ripieno unite in una ciotola i tentacoli, il pane raffermo, le olive nere denocciolate tagliate a pezzetti e i capperi. Tritate finemente mezzo spicchio di aglio e il prezzemolo e aggiungeteli al ripieno, insieme al pecorino. Aggiungete un uovo, il liquido di cottura messo da parte e amalgamate. A questo punto, riempite i calamari con un cucchiaino e chiudeteli aiutandovi con uno stecchino.

Nel frattempo, in una ciotolina aggiungete pangrattato, prezzemolo e un filo d’olio. Adagiate i calamari ripieni in una teglia e cospargeteli con il pangrattato, che darà loro una nota croccante. Disponete attorno ai calamari le patate tagliate a fette e completate con un filo d’olio, sale e pepe.

Cuocete in forno a 180°C per circa 20 minuti con coperchio e completate la doratura sotto il grill a 200°C. Servite i calamari ripieni con le patate belli caldi!